00 6/6/2020 2:09 PM
Mi ritrovo un po in tutto quel che avete detto.

Le mode sono un modo come un'altro per omologarsi. Qualcuno che ti piace fa una cosa, lo imiti per avere la sua approvazione o per somigliargli, e così a catena tutti imitano tutti.

L'esempio di instagram di Mokichi dice tutto, però lì c'è un vero e proprio mercato, è un discorso un po diverso. Ci sono una serie di ggiovani influencer che promuovendo prodotti per il corpo o abiti, si espongono e sono sempre al meglio, e orde di ragazzini e ragazzine li guardano come se fossero veri e propri idoli. Li imitano confondendo realtà/finzione, e a volte mi domando se si rendono conto di cosa stanno vedendo.

Sia facebook come Instagram sono inizialmente nati come "finti portali social" (come potrebbe essere appunto un forum) per poi mutare in quel per cui sono sempre state pensate: vetrine di negozi online.
Io ho scoperto di queste cose per studio, perchè per pubblicizzare quel che faccio devo ancora imparare a sfruttare instagram, ma questo è il motivo per cui è impensabile avere vita sociale in queste piattaforme.
Scusate se sono andata un po Off topic forse.

Tornando alle mode; essendo sempre stata una un po weird non mi ci sono mai trovata e questo mi ha portato sempre problemi nell'integrarmi con i gruppi (scolastici o sportivi che fossero)quindi capisco il senso a livello sociale. Alcune mode poi sono anche carine, ma magari io non mi trovo mai nel giusto mood per seguirle, che so, se mi dicessero che quest'estate va di moda colorare i capelli arancio ma a me va viola, andrei per il viola. Faccio come mi pare insomma. 😅